Un aggiornamento sul progetto sociale di Idrotermica in Bosnia-Erzegovina
Dal 2001 impegnati nei Balcani per aiutare la ricostruzione di edifici scolastici distrutti dalla guerra

Idrotermica ha avuto il piacere di festeggiare nuovamente la buona riuscita e lo sviluppo di uno dei progetti che più ha amato. Non stiamo parlando di un maxi appalto prestigioso ma di quella che è stata una gara di solidarietà iniziata nel 2001.

Parliamo della costruzione della scuola elementare di Gostovic in Bosnia – Erzegovina, la struttura didattica interetnica che venne costruita dalle fondamenta nel 2001, dopo che una sanguinosa guerra ha sconvolto il paese (e i Balcani in generale) tra il 6 aprile 1992 e il 14 dicembre 1995, causando più di 100.000 morti e ben 1,8 milioni di profughi.
A guidare il progetto della costruzione della scuola di Gostovic è stata la Croce Verde Meldola-Predappio, che ha coinvolto Idrotermica Coop e altre realtà locali come il Comitato per la Lotta contro la Fame nel Mondo e il Gruppo Preghiera di Montepaolo in questa impresa di solidarietà tutta forlivese. L’intervento messo in campo dall’Italia ha permesso alla cittadina di Gostovic, che fa parte della provincia di Zavidovici, di riaprire in breve tempo una scuola pronta ad accogliere tutti insieme bambini delle diverse etnie presenti sul territorio ancora sofferente a causa delle distruzioni della guerra.
In giugno 2018 è partita una nuova spedizione della Croce Verde Meldola-Predappio, che si è recata in Bosnia – Erzegovina per rivisitare in una missione di diverse tappe i luoghi dove l’associazione ha prestato aiuto e portato le energie delle aziende solidali Forlivesi. Sicuramente l’incontro con i bambini e i genitori della scuola di Gostovic è stata un’esperienza davvero emozionante.

“Attualmente stiamo continuando la nostra collaborazione con la Croce Verde. Abbiamo organizzato altre iniziative di solidarietà e di grande valore umano“, dice Catia Ridolfi, che di Idrotermica è stata a lungo Presidente e promotrice delle iniziative in Bosnia. “Aiutare i più deboli, gli emarginati, chi si trova in luoghi di cura, aiutarne la guarigione dei malati, come i bambini colpiti da leucemia dopo la guerra dei Balcani, è un onore che mi arricchisce corpo e spirito“, conclude.

Un altro progetto di Idrotermica per il sociale?
#alloraspengo, un crowdfunding da supportare

CHI SIAMO

Idrotermica Coop è un'azienda leader nel settore dell'impiantistica meccanica, con più di quarant'anni di esperienza all’attivo. Continuità, affidabilità, costante ricerca delle soluzioni tecnologiche più avanzate hanno da sempre guidato le attività dell’ azienda nei diversi ambiti di lavoro: dall’ospedaliero all’industriale, dal commerciale all’alberghiero, scolastico e sportivo e ovviamente alle energie rinnovabili. Il servizio offerto è completo e personalizzato, dalla progettazione all’installazione.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CATEGORIE

















2018-10-02T10:31:03+00:00 luglio 12th, 2018|La cooperativa|